Periodo difficile per l’Audace Basket che inizia il girone di ritorno incappando in due sconfitte contro le prime due squadre del campionato. Partite molto simili entrambe con i nostri molto confusionari in attacco e non particolarmente agguerriti in difesa.

La mancanza di concentrazione è stata la svolta fondamentale che ci ha portato ad entrambe le due sconfitte. Infatti nei primi tempi, ancora quando c’era fiato in abbondanza, si era compensato alle varie nostre mancanze con la voglia e corsa, per poi naufragare nei finali di partita. Proprio quando serviva più concentrazione si sono palesate le mancanze di organizzazione di gioco che ci hanno portato a palle perse e a tiri forzati.

Ora è da impegnarsi ancora di più in palestra per togliere la sabbia che inceppa gli ingranaggi del nostro gioco e tornare al bel gioco corale visto nelle uscite precedenti.

 

Virtus Riva 65 – Audace Pergine 42

Parziali:
10-8, 28-16, 45-29, 65-42

Virtus Riva 65: Lever 12, Finarolli 12, Frattarelli 6, Vivaldi 2, Madella 10, Stienen 10, Boschetti 5, Samb 4.
All: Raffaelli

Audace Pergine 42: Zanetti 2, Lucchini 11, Battisti 3, Cagol, Pederzolli, Mariotti 2, Roccabruna 4, Paladino 3, Casagranda 2, Rizzon 13, Valcanover 2, Andreata.

All: Taverna

 

Audace Pergine 57 –  Franceschi Gardolo 75

Parziali:
24-21, 31-37, 41-54, 57-75

Franceschi Gardolo 75: Fauri, Savoia 13, Bertoluzza 8, Dellai, Tani 5, Valer 17, Lazzarotto 4, Perenzoni 3, Claus 15, Gambino 2, Bevilacqua 6.
All: Guastamacchia

Audace Pergine 57: Zamengo, Lucchini 15, Battisti 7, Smaniotto 2, Cagol, Mariotti 5, Roccabruna 6, Zamengo, Paladino 4, Vezzoli 2, Rizzon 16, Valcanover, Andreata.

All: Taverna