Con l’ottima vittoria esterna, conseguita dopo un tempo supplementare sul campo del Cus Trento, l’Audace Pergine chiude il girone di andata con un record pari di 5 vittoria e 5 sconfitte. Questo permette alla squadra valsuganotta di restare ampiamente in corsa per le posizioni che contano in vista dei playoff.

Venendo alla partita, questa è stata giocata sostanzialmente in parità come si può evincere da tutti i parziali. Solo nell’overtime i perginesi riescono a dare lo strappo decisivo di 5 punti attaccando in velocità la zona degli universitari. Per la seconda volta in fila siamo stati bravi nel finale a segnare canestri nei momenti cruciali del match, però cosa ancora più importante, a non mollare mai durante tutto l’esito dell’incontro stringendo i denti nei momenti di difficoltà per restare attaccati nel punteggio.

Il girone di andata ci ha visto sulle montagne russe tra clamorose sconfitte, vedi Lavis, e bellissime vittorie, adesso siamo in una fase positiva con due vittorie consecutive e faremo di tutto per continuare a migliorare!

Prossima partita sabato 25 alla Palestra Impera, Riva del Garda (TN)

 

Cus Trento 72 – Audace Pergine 77

Parziali:
17-17, 20-15,10-15, 18-18; 7-12


Cus Trento: Bailoni 10, Giordano 8, Flamini 3, Covi 28, Dolzan, Della Pietra, Zago 5, Prescianotto, Gecele 5, Bambini 1, Zobele 12, Scauso.
All: Jakovlievic

Audace Pergine: Zanetti 2, Lucchini 18, Battisti 7, Smaniotto 4, Cagol 4, Mariotti 9, Roccabruna 9, Paladino 14, Vezzoli 1, Rizzon 9, Valcanover, Andreata..
All: Taverna