Prosegue anche per questa stagione il progetto Minibasket Audace, grazie alla collaborazione tra lo staff della prima squadra nelle figure del preparatore Max Marchesoni e della fisioterapista Alice Bortolamedi con lo staff del settore Minibasket. L’obbiettivo è quello di consolidare degli schemi motori di base e rilevare eventuali piccole problematiche per far si che il lavoro in palestra risulti efficace per lo sport e funzionale per la crescita dei ragazzi.

Finito un primo periodo di “assestamento” dei gruppi, ai ragazzi verranno proposti una serie di esercizi/giochi focalizzati su uno schema motorio specifico. Questi lavori saranno parte integrante del riscaldamento, saranno di difficoltà crescente e saranno gestiti dagli istruttori in base al tempo, alla disponibilità e all’età dei ragazzi. Con il mese di gennaio cominceranno delle giornate (2 per gruppo da qui a fine stagione) nella quale i responsabili del progetto saranno a bordo campo durante l’allenamento e valuteranno a distanza progressi e criticità. La valutazione non verrà fatta nello specifico sul singolo bambino; questo per non “forzare eventuali comportamenti (alcuni ragazzi provano disagio nel sentirsi osservati e/o giudicati.

Prossimi appuntamenti:

  • Esordienti (2008) venerdì 07/02 17:45-19:15 Calceranica
  • Minibasket (2009-2013) lunedì 10/02 18:00-19:00 Civezzano
  • Minibasket (2009-2013) mercoledì 12/02 18:00-19:00 Pieve Tesino
  • Aquilotti (2009-2010) venerdì 14/02 18:00-19:00 Caldonazzo
  • Scoiattoli (2011-2013) venerdì 21/02 17:00-19:00 Caldonazzo