Voglia di rivalsa da parte dell’Audace contro Lavis, dopo la brutta sconfitta subita all’andata. I primi minuti non sono però dei migliori, partiamo lenti e poco decisi sia in attacco che in difesa. Ci troviamo sotto e coach Taverna è costretto a chiamare il timeout “strigliata”. Il coach ottiene l’effetto sperato e alzando un po’ il ritmo di gioco riusciamo a ricucire un po’ il distacco. Nel secondo quarto la musica cambia definitivamente e con un parziale di 22 a 6 riusciamo ad andare alla pausa di metà partita sul +10.
Nel terzo quarto allunghiamo ancora, e nell’ultima frazione di gioco riusciamo a gestire il vantaggio nonostante un piccolo break degli avversari.
Si iniziano a vedere i frutti del lavoro svolto in queste ultime settimane, vediamo di continuare su questa linea per migliorare ancora!

 

Audace Pergine 70 – CRCSD Paganella 55

Parziali:
13-19, 22-6, 19-12, 16-18

Audace Pergine: Zamengo NE, Lucchini 16, Battisti 4, Cagol 5, Pederzolli, Filippi 3, Mariotti 16, Paladino 6, Vezzoli, Rizzon 20, Andreata NE
All: Taverna

CRCSD Paganella: Ravelli 2, Della Pietra 21, Maino, Moretti 4, Bianchi 9, Muhlbach, Baldo 4, Bazzan L. 6, Zanotti, Bazzan C. 9
All: Perissinotto